*C’era una volta…*

Come promesso, oggi voglio inaugurare la nuova sessione dedicata ai Vostri Matrimoni.
Quella che sto per presentarvi è la Favola d’Amore di Giovanna, una bellissima Amica Mamma blogger.
Questo è il suo racconto, che parla di un Amore immenso, puro, ma anche di una grande Amicizia, quella con Lara, la sua Testimone..

 

La favola d’amore di Giovanna, Marco & Ludovica & …
*4 Maggio 2012*

 

Il matrimonio?
E’ sempre stato nei nostri pensieri. Da subito, dal primo vero bacio, dalla prima notte passata assieme. Sapevamo ciò che volevamo.
Ormai non più bambini ma maturi trentenni, con alle spalle già una separazione che ci aveva segnato, ma non inaridito il cuore.
‘Quando ci sposeremo la nostra Bambina ci porterà le fedi’. Così mi diceva Marco dopo un mese di convivenza, iniziata dopo solo sei mesi che ci conoscevamo.

E così è stato.
La nostra Ludovica, la nostra Principessa indipendente, come nei nostri sogni, c’era quel giorno
bellissimo di maggio.

Non un matrimonio sfarzoso, niente abito bianco come tradizione vuole, nè tanti invitati.
Una festa semplice, ma per questo non meno sentita nel nostro cuore perchè era ciò che entrambi volevamo.
Sigillare il nostro amore che lega noi due e che ci lega ai nostri figli.
I preparativi sembravano pochi e semplici :O) e me la sono presa molto comoda.

Per poi scoprire che non finivo più di organizzare ahahahah

Arriva gennaio, e per festeggiare il compleanno di Marco andiamo a mangiare in un ristorante che ci ha accompagnato in tanti momenti speciali. Quella sera decidiamo che è quello il posto dove vogliamo festeggiare il Nostro Giorno Speciale.
E’ bellissimo, intimo, coccolo, curato nei minimi dettagli.
Non da poco, il cibo sempre squisito.

L’altro passo è stato a febbraio, la ricerca del mio abito.

Ci siamo prese un giorno intero io e la mia testimone, la mia amica adorata, mia sorella mancata.
Lei che sa tutto di me, lei che ha sempre la parola giusta, al momento giusto, lei che mi è entrata nel cuore come nessun’altra mai. Chi altri avrebbe potuto sugellare in quel giorno il mio amore se non Lara?!

Ops… ritorniamo al vestito :O) L’indecisione ad ogni prova era forte, troppo lungo, troppo corto, troppi pizzi, troppo stretto, troppo elaborato.. ‘provo anche quello’ dico alla commessa. O_o
Celeste cangiante. Un colore che non mi piace, ma non so perché mi attirava su quel manichino. Quando sono uscita Lara ha esclamato: ‘questo vestito porta il nome Giovanna!!’
Ahahahah era lui. Senza un perché, ERA LUI.
Proprio come succede per i vestiti da sposa.

Poi altro dilemma: le scarpe….che colore?? uuuuuu questa scelta è stata difficilissima, ma poi sono arrivate anche loro, fatte su misura, bianche con i fiori e sfumature sul blu celeste… bellissime…

I fiori già sapevo cosa scegliere, qualcosa di tenero…come una soffice nuvola: le ortensie.

Il bouquet l’ho voluto, bianco candido…solo quello…

 

Arriva il fatidico giorno.
Io e Marco avevamo deciso di dormire assieme, e che assieme saremmo andati in comune. Ci separiamo giusto il tempo per andare dalla parrucchiera. Ah è una giornata magnifica, sole e una temperatura tiepidissima.
Arriva la mia testimone, vogliamo passare un po’ di tempo insieme, colazione e poi via per trucco e parrucco.
A casa poi per vestire i nostri pargoli e infine noi.
Io sono già pronta, Marco è chiuso in camera che aspetta il suo testimone per mettere i gemelli alla camicia. E’ più agitato di me ahahahah
Quando è pronto, lui esce dalla camera, io esco dalla cucina e ci incontriamo e ci baciamo.
Come siamo belliiiiiiii
Prendiamo la nostra Principessa anche lei stupenda con quel vestitino bianco e il coprispalla dello stesso colore del mio vestito e della cravatta del papà… e ci avviamo in comune, assieme ai testimoni e ai genitori.

La cerimonia che tiene il sindaco è bellissima.

Ha delle parole speciali per tutti, anche per il nostro secondo gioiello già in viaggio nella mia pancia.
All’uscita ci aspettano con petali di rosa, coriandoli e per un brindisi speciale.
Poi via al ristorante, dove passeremo delle ore magnifiche in compagnia dei nostri amici e parenti. Con giochi e tante risate ma anche tanta commozione…

Insomma è stata una giorna magnifica. Tutto è andato alla perfezione, uno dei giorni più belli della mia vita, passato assieme a tutti quelli a cui voglio più bene.
Mancava una persona importantissima, ma c’era nei nostri cuori e questo è l’importante.

Un momento che ricorderò sempre, e che non capita a tutte le spose, è la serenata fatta da Marco!
Il sabato prima del matrimonio, Marco aveva organizzato una cena con gli amici per festeggiare l’addio al celibato. Io ero rimasta a casa con Ludovica. Beh.. è venuto a farmi la SERENATA!!!
Lui e i suoi amici si sono presentati sotto la finestra con altoparlante e microfono e mi ha cantato “ROSE ROSSE PER TE” del mitico Massimo Ranieri!

E poi mi ha pure cantato la nostra canzone che è “Everything” di Michael Bublé e che è, senza dubbio, la colonna sonora del nostro Wedding e della nostra Favola!

Questo racconto di Giovanna mi ha emozionata moltissimo, perché sapevo quanto ci tenesse all’organizzazione del suo Wedding, la “corsa” per i preparativi, la ricerca dei particolari per l’abito, la scelta del bouquet. Giovanna ha sempre avuto le idee molto chiare, questa sua determinazione mi è piaciuta moltissimo.

Quel giorno, l’ho pensata tantissimo. Io e le altre amiche del gruppo SSFMVBAM eravamo presenti con il cuore e il pensiero.
Sono tanto felice per Voi, cara Giovanna.
Ti meriti tutta la Gioia e l’Amore che traspare dalle tue parole.
E ora in bocca al lupo per la tua seconda pancina!
Annunci

7 pensieri su “*C’era una volta…*

  1. Pure io piango… Ramo sai essere sempre grandiosa!!Complimenti anche a Giovanna per la fntastica storia…Vi abbraccio e vi ricordo che vi adoro ❤

  2. Conosco Giovanna di persona…negli ultimi anni è cambiata tanto a 360°…è una persona splendida…dà tanto a tutti.. sà trovare sempre belle parole per tirarti su…Questa storia rispecchia l'anima di Giovanna semplice e solare!!! Marika :o)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...